Juve, Chiellini: «A Cardiff venuti meno tutti, basta pensarci»

Inviato da operatore il Ven, 09/06/2017 - 17:10

Una sconfitta dura da mandar giu', la delusione e' enorme, ma Giorgio Chiellini guarda avanti, consapevole che vivere serate come quella di Cardiff "fa parte dello sport, ora bisogna concentrarsi sul futuro. La Nazionale arriva al momento giusto perche' volente o nolente si respira l'atmosfera di un altro gruppo con tanti giovani e tanto entusiasmo, fa sentire piu' ragazzini noi vecchietti e anche questo serve per assimilare - ha proseguito Chiellini nell'intervista rilasciata a RaiSport -. Bisogna sempre cercare con se' il positivo di ogni esperienza anche quelle finite male. In questi momenti, prima di parlare e' bene fare un'analisi interiore, fra qualche giorno avremo una visione piu' lucida, avevamo tante speranze e sogni di gloria, sono svanite, speriamo di poterci riprovare". Insoddisfacenti le prestazioni di Dybala e Higuain ma per Chiellini non e' il caso di mettere nessuno sul banco degli imputati. "Siamo venuti meno tutti, e' la squadra che conta, basta pensare che in tutta la Champions non abbiamo preso un gol su azione e in finale ne abbiamo presi 4".